Somud u Ahlam – Resistenza e Sogni di e con ANNET HENNEMAN

Teatro di Nascosto– Hidden Theatre

Monologo di teatro reportage

Somud u Ahlam – Resistenza e Sogni 


La tourneè del monologo “Somud u Ahlam”, si è svolta in varie zone: première all’Universita’ di Londra UCL, in aprile 2016; in varie scuole e teatri italiani ed europei: Piombino, Perugia, Siena, Volterra, Troia(Puglia) Pisa, Senigallia, Cecina, Firenze, Londra, Heidelberg (Germania), Utrecht, Goes (Holland), Atnwerpen, Sint Truiden (Belgio) … e altri sono in programma.

“Somud u Ahlam – Resistenza e sogni”

E’ un monologo di teatro reportage, accompagnato da foto documentazione e musica, basato sugli ultimi viaggi di Annet Henneman in Iraq e Palestina ad aprile, maggio, settembre e ottobre del 2016. Sono storie vere e lontane, ma raccontate e interpretate in maniera tale da sentire e vivere più da vicino  la vita quotidiana delle persone dall’Iraq, dalla Palestina, e che ogni giorno vivono l’incertezza, ma anche con la speranza che possa cambiare…

Iraq: Karballah, Bassora, Baghdad, una madre racconta frammenti della sua vita nell’ Iraq di oggi, della guerra contro l’ISIS e come suo figlio e tanti amici cercano di riprendere in mano la loro vita… la speranza, i sogni, la paura di una guerra che non finisce mai.

Palestina: Jabel el Baba, (la montagna del Papa), la vita dei Beduini in un campo rifugiati davanti ad una colonia israeliana. Le storie della loro resistenza alle demolizioni continue delle loro case… i sogni… la loro musica…

Il monologo è disponibile in lingua italiana, inglese, olandese, tedesco e francese ed è disponibile durante tutto l’anno 2017.

Il progetto del Teatro di Nascosto ha sviluppato e fatto nascere La RADIO una piattaforma on line su: www.teatrodinascosto.com

  Per gli interessati ad organizzare una replica: in casa, in teatro, nelle piazze…ovunque…
   Contattare:
   Cinzia Cacace
   mobile: 0039- 3471710064
   QUI DI SEGUITO ALCUNI LINK RELATIVI AL PROGETTO DEL MONOLOGO e al teatro reportage

Links:

Alessandro Agostinelli – giornalista del blog dell’Espresso, intervista Annet Henneman:

   “Annet Henneman e il teatro reportage”, parla dei viaggi e il lavoro del teatro reportage.

   1 parte http://atlante.blogautore.espresso.repubblica.it/2016/11/18/annet-hennemann-e-il-teatro-reportage-prima-parte/

   2 parte http://atlante.blogautore.espresso.repubblica.it/2016/11/21/annet-henneman-e-il-teatro-reportage- seconda-parte/

“Baghdad: chiama Volterra risponde” – “La giornata mondiale della Pace” – sett.2016

Un lavoro di anni con gli studenti delle scuole superiori di Volterra, le classi seguono e partecipano, durante l’orario scolastico, ai racconti dei viaggi nei territori di conflitto di Annet Henneman. Tutti gli studenti, circa 800, hanno partecipato alla Giornata Mondiale della Pace in Piazza dei Priori a Volterra condividendo contemporaneamente l’evento del Peace Carnival a Baghdad.

sotto il link di foto e servizio del TGR toscana. (21 sett. 2016)

http://www.teatrodinascosto.com/films/volterra-solidarity-baghdad?lang=en

“Sogni dall’Aldilà” –  Azione di teatro reportage “…dall’Aldilà” a Bassora (Iraq). Sono i sogni degli amici e dei familiari morti (civili) dei 18 attori che vivono a Bassora. La maggior parte delle persone sono morte a causa di autobombe e guerra. Quest’azione si è svolta nell’unico centro commerciale  di Bassora, il “Times Square Mall” in Iraq. (aprile 2016). Durante una giornata di vita quotidiana i sogni delle persone sono stati raccontati e hanno fermato e coinvolto le persone che si trovavano a fare la spesa in quel momento.

 
Rivista – Teatro e il Mondo – articolo di Gabriele Rizzo
:
Il Sipario di fronte: Il Teatro di Nascosto di Annet Henneman a fianco degli oppressi. ( pagina 4 del pdf)

http://www.scenecontemporanee.it/arti-performative/focus-resistenza-e-sogni-di-donne-nel-teatro-di-nascosto-di-annet-henneman-2176

http://www.teatrodinascosto.com/en/events